Agropoli cosa vedere

Agropoli cosa vedere? La cittadina di Agropoli è la porta del Cilento, è mare, è accoglienza ma per noi significa molto di più: Ricordi. Ci siamo nati, abbiamo trascorso la nostra infanzia e non ci siamo mai frequentati, mai una parola. Si… ci conoscevamo solamente di vista, amici in comune, stessi luoghi, stesse feste ma ognuno per se. Crescendo abbiamo preso strade diverse ma il cuore ci riportava sempre a ritornare ad Agropoli. Strano a dirsi, la distanza ci ha uniti. In una sera calda dell’estate del 2011 partecipando ad una serata quiz, il vagabondo e la celiaca si ritrovano a parlare insieme dando inizio alla nostra avventura. Pur non vivendoci, amiamo Agropoli, in modo diverso ma fa parte di Noi è stata e sarà sempre la nostra casa.
Basta parlare di noi, vediamo cosa ha da offrire la cittadina.

Cosa vedere ad Agropoli

Il lungomare

Iniziamo questo percorso virtuale partendo dal lungomare la porta della sorridente cittadina. Una bella passeggiata guardando il mare, meglio se al tramonto, gustando un bel gelato e poi scendere sulla spiaggia… lì a riva… che spettacolo!!! Forse sono un pò troppo romantico. Chi invece non lo è può comunque divertirsi, infatti sul lungomare sono collocati la maggior parte dei locali per chi piace la vita notturna e non solo.

Centro città

Piazza Vittorio Veneto il cuore della città, qui infatti sono concentrati e nelle immediate vicinanze  la maggior parte delle attività commerciali. Agropoli è facile da visitare anche solo camminando. Dal centro piazza, infatti potete tranquillamente spostarvi verso il porto e Agropoli alta. 

Tipo itinerario: partendo dal lungomare a piedi in circa 30 minuti arrivate in Piazza Vittorio Veneto e da li potete andare nella parte alta di Agropoli oppure al porto se volete andare ad entrambi i luoghi il mio consiglio è fate prima la parte alta.

Agropoli alta

Agropoli alta conosciuta anche come Agropoli vecchia, si può visitare, partendo dalla piazza salendo i famosi scaloni fino ad arrivare alla Porta d’ingresso del centro storico. Qui potete ammirare lo splendido panorama affacciandovi sul porto. Sbizzarritevi a visitare i vicoli, le stradine, fatelo come gioco, una caccia al tesoro, potete scovare tante cose, tipo il pozzo o il fortino… cosa sarà mai? Nel centro storico ci sono negozi, bar e potete assaggiare la pizza agropolese servita nel cesto. Visitate il CastelloAragonese, il paesaggio che vedrete vi lascerà d’incanto.

Il porto

Se avete fatto tutto l’itinerario che ho usato come esempio, cosa c’è di meglio che fermarsi al porto, sedersi su una panchina e rilassarsi ascoltando il mare? Se non siete stanchi potete fare una bella passeggiata fino alla punta, ve lo consiglio.

Luoghi d’interesse

Baia di trentova:  considerata una delle più belle spiagge del Cilento, luogo incantevole. Chiamata così per via del suo scoglio che sbuca dal mare, una leggenda narra che sotto lo scoglio, in una grotta ci trovarono 30 uova di gabbiano.

Spiaggia di San. Francesco: Non facile da raggiungere per via del sentiero roccioso in discesa. Un luogo rilassante, vi troverete difronte ad una favolosa cala naturale con lo scoglio di San Francesco.

Quando andare ad Agropoli

I periodi estivi sono quelli con più affluenza essendo un luogo di mare e sono anche quelli con più eventi. Su tutti la festa Patronale del 29 giugno Santi Pietro e Paolo e la festa della Madonna di Constantinopoli il 24 luglio, protettrice dei pescatori, molto suggestiva poichè la processione si svolge anche via mare con spettacoli pirotecnici lungo tutta la costa. Si potrebbe visitare nei weekend, consiglio i periodi primaverili.

Link utili

Condividi:

Commenti