Turismo lento

Umbria cavalli

Il turismo lento è in forte crescita ma che cos’è? Semplicemente, un modo diverso di viaggiare ma lentamente, alla riscoperta di borghi, parchi naturali, culturali, uscendo fuori dalle classiche mete turistiche, è la ricerca dell’autenticità. E’ uscire fuori dal quotidiano dai quei ritmi veloci, affrontando a piedi, in bici quei cammini che ti portano a conoscere e ad immergerti in emozioni, dalla natura alla realtà di piccoli borghi e tutto con ritmi lenti, a gustarsi il bello della vita. Quindi non è arrivare a tutti i costi alla meta ma godersi il viaggio, ritrovare se stessi, un viaggio interiore, le motivazioni possono essere tante.

Anche noi, sempre più spesso nei weekend ci avventuriamo alla scoperta, scegliendo un borgo e da li ci lasciamo trasportare dalla curiosità della scoperta. Ci incamminiamo per percorsi di un tempo o semplicemente per sentieri di montagna in compagnia del suono dei nostri passi e sentendoci liberi.

Turismo lento in Italia

In Italia il 2019 è stato l’anno del turismo lento a dimostrazione che sempre più persone si avvicinano a questo modo di viaggiare. Quali sono le motivazioni? Semplicemente perchè il turista sta cambiando, è un modo per vivere un’esperienza vera, è immergersi nelle realtà locali.

Camminare, andare in bici e perchè no a cavallo alla scoperta di nuovi luoghi. Turismo lento è ripercorrere la storia, è un viaggio esperienziale o spirituale, è cultura, cibo, è sentirsi liberi. Le motivazioni possono essere diverse per chi si avvicina a questo modo di viaggiare ma l’unica che accomuna tutti è l’autenticità di gustarsi la vita.

Nel Mondo ci sono tanti itinerari, percorsi tra cui senza dubbio il più famoso è il Cammino di Santiago sempre in continua crescita. In Italia? Sicuramente la Via Francigena, il cammino storico che va da Canterbury a Roma con tratti ciclabili. La via Silente che attraversa piccoli borghi del Cilento alla scoperta della tradizione e dell’enogastronomia. Le vie Romee Germanica o Veneta, insomma di cammini ne sono tanti. Ottimo sito è sentieroitalia.cai.it del Club Alpino Italiano dove potete scoprire oltre 7000 chilometri di percorsi sul nostro territorio. Altri siti che sicuramente sapranno rispondere meglio alle domande sul turismo lento o per scoprire i percorsi in Italia sono:

Condividi:

Commenti